Focaccia dolce

Buondì a tutti,

ho attraversato un periodo stressante per il lavoro, ma ne sono uscita ed eccomi di nuovo qui sul mio caro blog…

Devo dire che mi è mancato…

Finalmente il sole e il caldo sembrano essere alle porte e tutto questo mi da un po’ di energia in più per cucinare…

Un giorno guardando Cotto e mangiato, la Parodi ha proposto una specialità della mia Alessandria… la mitica focaccia dolce che mi fa venire in mente i tempi delle superiori quando al mattino eravamo tutti nella panetteria di fronte alla scuola ad accaparrarsi un pezzo di focaccia.

Comunque tornando a noi ecco gli ingredienti (originali di Cotto e mangiato), strano ma non ho fatto modifiche…

Per la pasta:

– 450 gr. di farina

– mezzo cubetto di lievito

– mezzo bicchiere d’acqua tiepida

– mezzo bicchiere di latte

– olio

– sale

e un pizzico di zucchero per la lievitazione

Per la copertura:

– 100 gr. di zucchero

– mezzo bicchiere di acqua

– 23 cucchiai di olio

 

Per primo bisogna lavorare tutti gli ingredienti per fare la pasta almeno 10-15 minuti. Formare un panetto e lasciar lievitare per qualche ora.

DSCN0481.JPG

Adagiare sulla placca da forno un foglio di carta da forno, con un po’ di olio e stendere l’impasto.

DSCN0482.JPG

 

DSCN0483.JPG

Cospargere con le mani sulla focaccia mezzo bicchiere di acqua con l’olio e i 100 gr. di zucchero. Anche se si forma un po’ di acquetta non temete perchè tanto in forno si asciuga.

DSCN0484.JPG

Infornare poi in forno già caldo 200-250° per 15 minuti e a fine cottura mettere in funzione grill per far caramellare lo zucchero.

E da dan davvero goduriosa mhmhhhhh.

DSCN0486.JPG
DSCN0488.JPG
Focaccia dolceultima modifica: 2011-04-13T19:35:00+02:00da momini
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Focaccia dolce

  1. Wow! Che bello trovare questa ricetta online! Grazie! Anch’io sono mandrogna, anche se abito a Torino da anni, e giusto l’altro giorno ricordavo con un mio amico quando mia nonna mi comprava la focaccia dolce di merenda. YUM!

  2. Ciao, sono anche io alessandrina e stamattina ricordavo il piacere della focaccia dolce la mattina a scuola… L’avevo fatta anche io a casa con la ricetta di benedetta ma non ricordavo le dosi.. Ed ho trovato il tuo blog..
    Baci da un alessandrina doc

  3. Ciao, sono anche io alessandrina e stamattina ricordavo il piacere della focaccia dolce la mattina a scuola… L’avevo fatta anche io a casa con la ricetta di benedetta ma non ricordavo le dosi.. Ed ho trovato il tuo blog..
    Baci da un alessandrina doc

I commenti sono chiusi.